Chirurgia Rinoplastica Secondaria

Un chirurgo “super-specializzato” in rinoplastica secondaria

Ancor più della primaria, la rinoplastica secondaria richiede solide competenze pratico-teoriche al chirurgo, che dovrà essere in grado di operare con la massima precisione, versatilità e maturità, prendendo le migliori decisioni dal momento dell’elaborazione del piano chirurgico sino alla sua accurata esecuzione. Particolarmente complesse sono le revisioni caratterizzate da insufficiente supporto strutturale del dorso e/o della punta, in cui diviene necessario prelevare materiale da altre sedi con evidenti conseguenze: la maggior complessità tecnica, il rischio di effetti collaterali nelle aree di prelievo e l’allungamento dei tempi operatori sono tutte criticità che, più che una specializzazione, richiedono una “super-specializzazione” chirurgica.
Con all’attivo oltre 25 anni di dedizione esclusiva a questo delicato intervento di chirurgia facciale, Pietro Palma è ad oggi uno dei massimi esperti in rinoplastica in Italia, oltre che uno dei più rinomati a livello internazionale tra i chirurghi che si occupano di rinoplastica secondaria. In considerazione dell’alta complessità e delicatezza della procedura, dell’unicità anatomica delle strutture osteo-cartilaginee e dei tessuti di rivestimento del naso interno ed esterno, il/la paziente deve essere consapevole che in rinoplastica non sempre è possibile raggiungere il 100% degli obiettivi prefissati: pur ricorrendo a tecniche chirurgiche precise e sperimentate e a una dettagliata pianificazione, sussiste sempre un margine di imprevedibilità. E ciò è particolarmente vero negli interventi di rinoplastica di revisione.

Leggi tutto

Margini di imprevedibilità in chirurgia: perché è importante rivolgersi a chirurghi esperti (soprattutto in rinoplastica secondaria)

Se è vero che in chirurgia non c’è spazio per l’approssimazione, d’altro canto bisogna anche sottolineare che NESSUN intervento chirurgico, in qualsiasi parte del viso o del corpo sia, garantisce il 100% di successo nel 100% dei casi. Quando poi si tratta di rinoplastica, un intervento che riguarda fini e delicate architetture osteo-cartilaginee in cui a fare la differenza sono esperienza e abilità nell’eseguire manovre millimetriche, tale margine di imprevedibilità è ancor più elevato.
A prescindere dall’esperienza del chirurgo e dall’accuratezza con cui l’intervento viene pianificato ed eseguito, piccole imperfezioni possono residuare in circa l’8-10% dei casi, anche nell’ambito di risultati complessivamente migliorativi, a causa di differenti ragioni. Tra queste l’entità del difetto iniziale: complesse ed estese ricostruzioni dello scheletro nasale o l’impossibilità di raggiungere tutti i bersagli in un unico tempo chirurgico possono rendere necessario intervenire in momenti successivi. Pietro Palma indica con l’espressione “secondo tempo programmato” l’approccio che potrebbe prevedere un passaggio operatorio successivo alla prima operazione allo scopo di ottimizzare al massimo il risultato della chirurgia.
Ulteriori fattori di imprevedibilità sono legati al processo di guarigione, estremamente specifici e geneticamente determinati: ogni paziente guarisce con modi e tempi diversi, anche a fronte delle medesime manovre chirurgiche. Quando poi l’intervento non è una rinoplastica primaria ma una revisione i margini d’imprevedibilità aumentano ancor più, soprattutto in presenza di eccesso di resezione dei tessuti nasali, di uso sconsiderato di innesti e di fibrosi cicatriziali estese.

Pietro Palma: tra i massimi esperti in rinoplastica secondaria a Milano

Per minimizzare i rischi di una procedura delicata e complessa come la rinoplastica, mettendo il paziente il più possibile al riparo da complicazioni pur sempre possibili e riducendo il rischio di risultati insoddisfacenti che potrebbero rendere necessaria una revisione, è fondamentale rivolgersi a chirurghi di lunga e sostanziale esperienza di rinoplastica secondaria, come Pietro Palma. Da oltre 25 anni, Pietro Palma svolge intensa attività professionale e didattica ad alta specializzazione a livello nazionale e internazionale, acquisita concentrandosi in modo esclusivo e selettivo sulla chirurgia nasale (correttiva, funzionale, plastica), e sulla rinoplastica e rinosettoplastica in particolare.
Non tutti i pazienti che si rivolgono al chirurgo per un intervento di rinoplastica sono candidati all’intervento: la procedura viene sconsigliata a circa il 2% dei pazienti che si sottopongono a consultazione e colloquio conoscitivo, e ciò sia per ragioni psicologiche sia per le cause che hanno determinato il danno nasale in prima battuta. La fase conoscitiva che prelude all’operazione, non meno rilevante dell’aspetto operatorio in sé, consente al chirurgo di effettuare un’accurata diagnosi pre-operatoria, condicio sine qua non per un intervento al naso disegnato ed eseguito su misura, ovvero YOUnique Rhinoplasty™.
La sottovalutazione delle complessità e delle ricadute estetiche e funzionali della rinoplastica – l’intervento più complesso e più richiesto in chirurgia plastica facciale – espone il chirurgo inesperto a una serie di problematiche tecniche la cui mancata o insufficiente soluzione può comportare risultati sfavorevoli o complicazioni di varia entità per il paziente. Se nessuna rinoplastica è “di routine”, ciò è ancora più lampante nelle revisioni, dove le abilità professionali del chirurgo, la maturità di decisioni e tratti di personalità quali precisione e attenzione ai dettagli, fanno davvero la differenza.
Ogni rinoplastica secondaria è un caso a sé stante, che richiede allo specialista di mettere in campo le competenze acquisite negli anni per dominare anche situazioni anatomiche intra-operatorie inaspettate con la massima precisione e finalizzazione dei gesti tecnici. Pietro Palma è a disposizione per valutare l’opportunità di correggere il risultato estetico e/o funzionale insoddisfacente esito di pregresso/i intervento/i di chirurgia nasale. I colloqui conoscitivi si svolgono presso Clinica del Viso o Casa di Cura La Madonnina, entrambe a Milano e comodamente raggiungibili da tutta Italia.


CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI


Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'Art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (*)

  "La Madonnina"
Clinica del viso